Motori e rumore, un rapporto necessario per la salute dell’uomo

Uno dei “Vantaggi” delle auto elettriche sono i motori senza rumore. Da un’epoca in cui le strade sono strapiene di rumori si passera ad un’epoca di silenzio. Ma è un bene? 

No, le auto silenziose sono un male. Questo perché i rumori delle automobili sono un segnale di pericolo essenziale per muoversi nella giungla metropolitana. E questo cambierà quando si inizierà a passare sempre di più alle auto elettrice. Dal 2036 in Europa non saranno più vendute auto a combustione, mentre negli Stati Uniti ci sono già obblighi per quanto riguarda il futuro e le auto elettriche. 

Moto, auto, camion, taxi, furgoni…tutto elettrico, un cambiamento di paradigma che deve essere gestito con saggezza dal punto di vista dei rumori. 

Come dichiarato dal New York Times in un articolo, infatti:

“Un veicolo a emissioni zero ha evidenti vantaggi per l’ambiente, ma un’auto silenziosa è una benedizione mista per il bene pubblico. I motori delle automobili, per quanto fastidiosi li trovino i cittadini che non guidano, sono ricchi di informazioni, fornendo una rete sonora protettiva che ci protegge dalle collisioni mentre navighiamo per le strade. Non solo il rumore del motore annuncia la presenza di un veicolo”.

Non a caso, infatti, negli Stati Uniti esiste già una legge, dal 2010. Il Pedestrian Safety Enhancement Act, per il quale ogni veicolo elettrico e ibrido prodotto dal 2020 e venduto negli USA deve essere dotato di un “Sistema di avviso pedoni”.

La giungla metropolitana è fastidiosa, i suoi rumori sono infernali, ma spesso ci tengono in vita. 

Articoli simili

Premi in denaro per il miglior progetto di ri-uso mascherine

Il progetto Best tutela l’ambiente

Bologna, Cena solidale per aiutare i più fragili