Aladdin tornerà al cinema

L’estate scorsa il live-action di “Aladdin” della Disney aveva superato il miliardo di dollari d’incassi al botteghino. E così, la Disney si prepara a riprovarci.
Non si sa ancora con certezza se questo secondo film sarà uno spin-off incentrato su uno dei personaggi secondari – com’era stato detto in una notizia già trapelata lo scorso dicembre – oppure se si tratterà di un sequel che rivedrà in scena Will Smith nei panni del genio, Mena Massaud in quelli del giovane ladro Aladdin e Naomi Scott nel ruolo della bella figlia del sultano, Jasmine.
Quel che è certo è che si tratterà di una storia completamente inedita, la cui stesura è stata affidata allo sceneggiatore, attore e regista John Gatins e alla regista e sceneggiatrice Andrea Berloff. Della produzione si occuperanno Dan Lin e Jonathan Eirich.
Non si conosce ancora il nome del regista e non è stato ancora confermato alcun nome del cast precedente.

Yami

Articoli simili

Il video “Kill This Love” delle BLACKPINK raggiunge 1,6 miliardi di visualizzazioni

I BTS registrano un nuovo record in Giappone

Il Labirinto di Alfonsine è “onirico”