Apebook: bibliomediateca itinerante

Il progetto culturale riprende da giovedì 9 febbraio 2023 (dalle 12,00 alle 14,30) in via Pieve Fosciana

Apebook è nuovamente sulle strade della Magliana, un quartiere di Roma. Il progetto culturale riprende da giovedì 9 febbraio 2023 (dalle 12,00 alle 14,30) in via Pieve Fosciana (nel cortile della scuola Quartararo). È proprio in questa scuola che la simpatica e famosa Ape rossa a tre ruote riporta per strada la lettura fino alla chiusura delle scuole a giugno: un’occasione per ragazzi e adulti di scegliere e prendere gratuitamente in prestito libri di ogni genere. Apebook è più conosciuta come la bibliomediateca itinerante dell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD).  

Progetto per il cinema

È sempre promosso dall’AAMOD e riguarda i laboratori di cinema destinati a studenti e insegnanti di scuola secondaria di I grado. L’iniziativa è guidata dall’Istituto comprensivo statale Sandro Onofri in rete con l’Istituto statale di Istruzione specializzata per sordi Magarotto, con il sostegno del Mic e Miur. Alla fine del percorso di formazione i ragazzi realizzeranno una web serie documentaria partecipata, in 10 episodi da 7’ minuti, con i tutor della società di produzione cinetelevisiva Deriva film. L’iniziativa culturale è in partnership con Fondazione AAMOD, Cooperativa sociale Magliana Solidale, Associazione giovanile Archivio Riavvolte, Associazione Good Girls, Deriva film, Sub-ti, Map Studio, con il sostegno del Municipio XI del Comune di Roma.

Francesco Fravolini

Articoli simili

Wasichu presenta ‘L’Effetto della cifra di sinistra’

La classifica dei 30 attori di kdrama più amati di aprile 2024

TORNA LA MILANESIANA DI ELISABETTA SGARBI