Image default
Arte & Cultura In evidenza

Annunciati i vincitori delle Targhe Tenco per la musica d’autore

La scorsa settimana sono stati resi noti i vincitori delle Targhe Tenco 2020, il prestigioso premio dedicato alla canzone d’autore. Questo riconoscimento è conferito dal 1984 dal Club Tenco e viene assegnato da una nutrita giuria di giornalisti ed esperti di musica d’autore. I vincitori di questa edizione della Targa Tenco sono:

Brunori Sas per il miglior album “Cip!”;
Tosca per la migliore canzone “Ho amato tutto” (il premio va all’autore del brano Pietro Cantarelli) e miglior interprete di canzoni altrui per l’album “Morabeza”;
Paolo Jannacci per la miglior opera prima con l’album “Canterò”;
La Nuova Compagnia di Canto Popolare per il miglior album in dialetto “Napoli 1534. Tra moresche e villanelle”.

Inoltre i progetti “Note di viaggio – capitolo 1: venite avanti” e “Io credevo. Le canzoni di Gianni Siviero” ottengono ex-aequo la Targa per i migliori album collettivi.
Il Club Tenco è nato nel 1972, ispirandosi alla figura del compianto cantautore ligure-piemontese Luigi Tenco, morto suicida nel 1967, durante il 17° Festival di Sanremo a soli 28 anni dopo l’eliminazione dalla gara.
Oltre alle Targhe Tenco, il Club assegna anche i Premi Tenco: entrambi i riconoscimenti verranno consegnati nella consueta Rassegna della Canzone d’Autore, prevista per il prossimo mese di novembre e che si svolgerà, emergenza Covid permettendo, al Teatro Ariston di Sanremo.

Daniele Capello

Altri articoli