Image default
Arte & Cultura

I The Rose si preparano per il Tour Mondiale

L’8 agosto la boy band sudcoreana dei The Rose ha annunciato l’imminente comeback e il lancio del loro tour mondiale in collaborazione con Transparent Arts, fondata dal gruppo asiatico-americano Far East Movement.

D’ora in poi, infatti, il gruppo sarà rappresentato da Transparent Arts e Wasserman Music.

Dopo la pausa di due anni dovuta al serivizio militare, i The Rose faranno un comeback entro la fine dell’anno e rilasceranno il loro primo album, che si intitolerà “Heal”.

Inoltre, da ottobre in poi inizieranno un tour mondiale dal titolo “Heal Together” che vede come prima tappa la città di Chicago, nell’Illinois.

Successivamente il gruppo si recherà quindi in 15 diverse città del Nord America prima di dirigersi verso Cile, Perù, Argentina e Brasile tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre.

Nel 2023, il gruppo riprenderà il tour in Europa, che si protrarrà fino a metà febbraio: presto verranno annunciate anche le date che riguarderanno tutta l’Asia.

Al momento, questo è l’elenco delle date e delle città incluse finora:

13 ottobre – Chicago, IL a Concord Music Hall;

15 ottobre – Minneapolis, MN a The Fillmore;

18 ottobre – Boston, MA a Royale;

19 ottobre – New York, NY a Terminal 5;

24 ottobre – Toronto, ON a Danforth Music Hall;

27 ottobre – Washington, DC a Warner Theatre;

29 ottobre – Atlanta, GA a Buckhead Theatre;

1 novembre – Houston, TX a House of Blues;

3 novembre – Dallas, TX a The Factory in Deep Ellum;

6 novembre – Phoenix, AZ a Orpheum Theatre;

7 novembre – Las Vegas, NV a House of Blues;

9 novembre – San Francisco, CA a The Warfield;

13 novembre – Seattle, WA a Showbox Sodo;

16 novembre – Anaheim, CA a House of Blues;

20 novembre – Los Angeles, CA a The Wiltern;

26 novembre – Mexico City, MX a Auditorio BB

28 novembre – Santiago, CL a Blondie

30 novembre – Lima, PE a Arena Bar

2 dicembre – Buenos Aires, AR a Niceto Club

4 dicembre – São Paulo, BR a Cine Joia

23 gennaio – Brussels, BE a La Madeleine;

25 gennaio – Zurich, CH a Volkshaus

26 gennaio – Milan, IT a Alcatraz;

29 gennaio – Munich, DE a Muffathalle

31 gennaio – Warsaw, PL a Stodola;

2 febbraio – Berlin, DE a Huxleys

5 febbraio – Oslo, NO a Sentrum Scene;

6 febbraio – Copenhagen, DK a Amager Bio;

8 febbraio – Stockholm, SE a Arenan Fryshuset;

10 febbraio – Cologne, DE a Live Music Hall

12 febbraio – Utrecht, NL a Tivoli Vredenburg-Ronda (

14 febbraio – London, UK a O2 Forum Kentish Town;

16 febbraio – Paris, FR a Le Bataclan;

19 febbraio – Barcelona, ES a Razzmatazz Room 1;

Yami

Altri articoli