Image default
Consigli e ricette di Maria Cristina In evidenza

FRITTATA CON ZUCCHINE E SCAMORZA

A volte capita di essere a corto di idee per quanto riguarda l’ennesimo… pasto da preparare. Lasciamoci aiutare da un ingrediente sano, saziante e che si presta ad un’infinità di presentazioni: l’uovo!

Ci pensiamo poco o ci pensiamo “male”. In realtà, l’uovo cotto da solo, in camicia, strapazzato, ecc., magari usando un po’ di spezie e accompagnato da una fetta di pane leggermente abbrustolita è già una delizia. Ma se proprio così non ci garba, si può preparare sotto forma di frittata con l’aggiunta di una grande varietà di ingredienti, del tipo “svuota frigo”!

Per la ricetta di oggi, usiamo una verdura di stagione e troviamo magari tutto il resto già in casa.

Ingredienti per 4 persone: 

  • quattro uova grandi
  • una zucchina media
  • uno scalogno
  • formaggio del tipo scamorza, provola, fontina oppure parmigiano a scagliette
  • crostini piccoli già abbrustoliti, meglio se a dadini

Cominciamo tagliando a fettine fine lo scalogno (o anche un pezzo di cipolla, ma è decisamente più forte di sapore). Lo facciamo appassire dentro una padella con due cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Dopo due o tre minuti, aggiungiamo una zucchina tagliata prima per lungo poi a fette. Insaporiamo leggermente con sale e pepe e lasciamo cuocere qualche minuto a fiamma alta in modo da far dorare i pezzetti.

Nel frattempo, sbattiamo le uova leggermente salate poi le versiamo sulle zucchine. Quando la frittata si comincia a rapprendere ci aggiungiamo una decina di crostini, il formaggio (a pezzetti o a scagliette) e qualche foglia spezzettata di basilico fresco, se ce l’abbiamo. Mettiamo un coperchio che lasciamo fino al momento di servire ma spegniamo il fuoco: il calore residuo farà sciogliere un po’ il formaggio ma sarà gustoso sentire in bocca i pezzetti ancora un po’ consistenti.

Una variante nella presentazione: cuociamo la frittata in un’altra padella e quando si comincia a rapprendere, versiamo scalogno e zucchina cotti solo su una metà della frittata, uniamo formaggio e basilico poi ripieghiamo in due. Spegniamo subito il fuoco ed incoperchiamo. Tagliamo a fette larghe questa frittata imbottita con il suo formaggio filante e serviamo subito.

Buon appetito!

Maria Cristina

Altri articoli