Image default
Arte & Cultura In evidenza

E se venisse realizzato un film su “Lucifer”?

La sesta stagione di “Lucifer” si è conclusa da poco.

La serie statunitense creata da Tom Kapinos, che è stata prodotta inizialmente da DC Comics e Fox nel 2015, e poi acquistata e portata avanti da Netflix, a partire dal 2018, ha riscosso un notevole successo.

Gli attori Tom Ellis, interprete del protagonista Lucifer Morningstar alias Michael Demiurgos, e Lauren German, che ha recitato nel ruolo della detective, Chloe Decker, recentemente, hanno rilasciato delle dichiarazioni che hanno acceso le speranze di tutti i fan.

I due, infatti, dopo il finale spettacolare della sesta e ultima stagione, sono stati intervistati da “The Wrap” e hanno espresso la propria disponibilità, nel caso in cui venisse loro offerta la possibilità di tornare a interpretare i rispettivi ruoli da un’angolazione nuova e secondo la German, il formato più adatto potrebbe essere proprio quello del film.

L’idea di Lauren German sarebbe quella di un lungometraggio in stile “La pallottola spuntata” o “L’aereo più pazzo del mondo”.

Secondo Tom Ellis la serie è “giunta al suo punto naturale di conclusione e sostiene che “era giusto che finisse tutto quanto così”. Tuttavia, l’eventualità di riprendere il ruolo del re dell’inferno lo stuzzica: “Riprenderemo mai questi ruoli in futuro? Non lo so. L’idea di un eventuale film è davvero divertente. Vediamo cosa accadrà!

Vista la tendenza di Netflix a realizzare live action delle proprie produzioni, chissà che questa prospettiva non possa diventare realtà.

Yami

Altri articoli