“One Action for a Green Planet” è il concorso fotografico per gli studenti

A promuovere l’iniziativa è una scuola di Torino, la WINS per aiutare i ragazzi a non arrendersi, né al Coronavirus né all’idea che nessuno, nel proprio piccolo, possa fare la differenza per il pianeta.

Il Coronavirus rivoluziona la formazione e gli studenti devono adeguarsi alla didattica online. La scuola come istituzione non è ancora pronta perché sconta forti ritardi sulla formazione a distanza ma è necessario sostenere i ragazzi. La scuola non è solo un’istituzione perché rappresenta a pieno titolo una seconda famiglia per gli studenti: il luogo degli amici, il posto dove fare gruppo. Per mantenere questo spirito di gruppo c’è un concorso fotografico destinato a tutte le scuole d’Italia: “One Action for a Green Planet”. A promuovere l’iniziativa è una scuola di Torino, la WINS. L’obiettivo dell’iniziativa è aiutare tutti a non arrendersi, né al Coronavirus né all’idea che nessuno, nel proprio piccolo, possa fare la differenza per il pianeta. Tutti siamo chiamati a a governare l’emergenza sanitaria che si riflette sulla società e dobbiamo reagire in maniera propositiva.

Tutelare l’ambiente
Può apparire una strana coincidenza che il giorno scelto per lanciare il concorso sia proprio il 6 marzo 2020, il giorno di “M’llumino di meno”, la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili. È un momento per pensare e riflettere sui cambiamenti di vita a seguito del nuovo paradigma sociale ed economico, dove l’ambiente è al primo posto se vogliamo salvaguardare la nostra vita nel futuro. Non dimentichiamo l’emergenza climatica per assicurare un ottimo equilibrio all’ecosistema, quindi dobbiamo comprendere e capire le diverse scelte da compiere specialmente nella tematica ambientale. Il concorso, previsto dal 6 marzo al 6 maggio 2020, organizzato da WINS in collaborazione con Nital e Peraga Garden Center, è assolutamente gratuito e le categorie per iscriversi sono due: classi della scuola primaria/secondaria e ragazzi dai 14 ai 20 anni.

Il concorso fotografico
Uno degli obiettivi del concorso è aiutare gli insegnati, a caccia di idee per i loro studenti, a superare con il sorriso questi giorni di fermo scolastico. Ciascun ragazzo o ragazza può scattare la propria fotografia e inviarla all’insegnante, che si occuperà di caricarle sul seguente web site: www.worldinternationalschool.com. I ragazzi e i bambini, guidati dai loro insegnanti, sono invitati a scattare le fotografie per raccontare le azioni green per il pianeta. È proprio mediante la forma d’arte della fotografia che i ragazzi mostrano come l’azione quotidiana di ognuno di noi possa, seppur nel proprio piccolo, ridurre il più possibile i livelli di CO2 nell’atmosfera, contribuendo ad ottenere un grande risultato comune. Il tema del concorso è ampio e lascia spazio alla fantasia, alla creatività e alla bravura dei fotografi; valgono tutte le buone pratiche ambientali, incluse le piccole azioni quotidiane finalizzate a contrastare la scomparsa del verde a partire dai contesti urbani (orti casalinghi, forestazione urbana, aiuole verticali). Per la categoria scuola primaria/secondaria l’iscrizione sul sito www.worldinternationalschool.com deve essere effettuata dagli insegnanti che poi raccoglieranno le foto dei loro studenti e le caricheranno sul sito (fino ad un massimo di 1 per ogni alunno della classe).

I ragazzi, che devono possedere un profilo Instagram pubblico, possono iscriversi personalmente e poi postare su Instagram la propria foto attraverso l’utilizzo dell’hashtag #oneactionwins e del tag @wins_torino e dovrà essere follower di @wins_torino.

I premi
Tra tutte le fotografie che saranno pervenute entro le ore 12 del 6 maggio 2020, verranno decretati i vincitori.
Per i ragazzi (Categoria Fotografi non Professionisti) verranno assegnati due premi:

  • premio giuria: Nikon Coolpix W300 (valore di mercato Euro 489,00) messa a disposizione da Nital S.p.A.
  • premio pubblico (la foto che avrà ottenuto più“like”): Polaroid Kit: 1 Macchina + 1 pellicola + 1 photo box (valore di mercato Euro 149,99) messa a disposizione da Nital S.p.A.

Per le classi (Categoria Scuole) verranno decretate dalla giuria una classe vincitrice della scuola primaria e una classe vincitrice della scuola secondaria: premio giuria: n. 2 Kit per orto didattico in classe (valore di mercato Euro 100,00) messi a disposizione da Peraga Garden Center.

Francesco Fravolini

Articoli simili

‘Io Valgo’ sostiene le persone con disabilità

Digiwatt contrasta il caro bollette

Il Superbonus piace alle famiglie