Ascierto, il gelato dedicato all’omonimo medico di Napoli

Paolo Ascierto è un medico di Napoli, dell’Istituto tumori Pascale di Napoli, uno degli eroi che hanno aiutato a combattere il Covid 19 attraverso il lavoro e le cure sperimentali. In Campania gli è stato reso un omaggio, ma non in ambito medico. Gli è stato dedicato un gusto di gelato, il gusto “Ascierto”.

L’idea dell’omaggio è venuta alla gelateria Note di Caffè di Solopaca, in provincia di Benevento, dove il dottor Ascierto è nato. Un omaggio, quindi, anche ad un cittadino illustre attraverso un’idea particolare e in grado di lanciare anche un raggio di speranza in un momento davvero oscuro per il Paese e per il mondo intero.

Il gelato è un incrocio tra l’Amarena Fabbri, lo zucchero filato e le scaglie di cioccolato. Uno sguardo, quindi, anche all’estetica e non solo al gusto. Come ha spiegato Maria, la madre del titolare della gelateria Bartolo Ricciardi e addetta alla gelateria:

La quarantena è stata molto dura, ma anche la ripartenza si è presentata in salita. Da qui l’idea di proporre un nuovo gusto, che ci ha convinto perché buonissimo, e nello stesso tempo ci consentisse di lanciare un messaggio sociale. […]  siamo partiti dall’Amarena Fabbri, un’eccellenza del dolciario italiano, cui abbiamo unito lo zucchero filato, pensato per i bambini e che nel colore, l’azzurro, evoca Napoli. Le scaglie di cioccolato, infine, antidepressivo naturale ed elemento che dona croccantezza”.

Un piccolo e dolce omaggio ad un uomo che si è battuto con tutto se stesso contro questo pericolo mondiale.

Domenico Attianese

Articoli simili

I TXT in cima alla classifica settimanale degli album di Oricon con 7 album consecutivi

A Milano una mostra in omaggio del Generale dalla Chiesa

Mountain Maps, scoprire la montagna in sicurezza