Messi multato per omaggio a Maradona

Può sembrare una fake news, ma purtroppo non è così. La società calcistica del Barcellona dovrà pagare una multa di 3.000 euro per l’omaggio che Lionel Messi ha riservato a Diego Armando Maradona nella scorsa partita di campionato nella Liga spagnola.

Il capitano blaugrana, dopo il suo gol nel match contro l’Osasuna (4-0), si è tolto la maglietta per mostrare quella indossata da Maradona al Newell’s Old Boys, la squadra in cui militò “El Pibe de Oro” e in cui vorrebbe chiudere la carriera “La Pulce”.

Il comportamento del fuoriclasse infatti risulta andare a collidere con l’articolo 91 del Codice di disciplina della RFEF (la Federazione di calcio spagnola). Questa la motivazione della sanzione: 

“il calciatore che, dopo aver realizzato un gol o per altra causa relativa alle vicissitudini del gioco, alza la sua maglietta ed esibisce qualunque forma di pubblicità, motto, didascalia, sigla, anagramma o disegno, qualunque fossero i contenuti o la finalità dell’azione, verrà sanzionato, come autore di colpa grave, con una multa (per la squadra di appartenenza) fino a 3.000 Euro, e un’ammonizione”.

Le leggi e i regolamenti esistono per essere seguiti e rispettati ovviamente, ma forse questa volta si poteva chiudere un occhio e soprassedere, dato che era un gesto di affetto e di saluto estremo per chi non è più tra noi. D’altro canto siamo certi che la cifra non possa gravare molto né sulle casse della Pulce né del suo club.

Riccardo Pallotta

Articoli simili

Le pietre viola

Verstappen il dominatore

Le pietre arancioni