Mattonella allo yogurt con frutti di bosco

Ingredienti
500 grammi di yogurt greco
30 grammi di zucchero a velo
10 grammi di gelatina in fogli
300 grammi di panna fresca liquida
15 grammi di miele millefiori
½ baccello di vaniglia
50 grammi di biscotti digestive

Per la coulis:
90 grammi di mirtilli
55 grammi di fragole
90 grammi di lamponi
10 grammi di acqua
20 grammi di zucchero a velo

Per guarnire:
Lamponi q.b.
Fragole q.b.
Mirtilli q.b.
Menta q.b.

Si comincia a preparare la coulis tagliando le fragole a pezzi, dopo aver eliminato il picciolo e poi, in un pentolino si mettono i mirtilli e i lamponi e si aggiungono le fragole.

Ai precedenti ingredienti, si uniscono anche zucchero e acqua e si lascia cuocere, per circa sei minuti, fino a che il composto non si sarà addensato.

Poi, prendere lo yogurt e metterlo in una ciotola, aggiungere i semi della bacca di vaniglia, il miele e mescolare.

Mettere i fogli di gelatina a mollo in acqua fredda, per circa 5 minuti; scaldare 50 grammi di panna fino a che non inizierà a bollire.

Spegnere il fuoco, attendere un minuto, poi strizzate la gelatina e aggiungerla alla panna, mescolare con un cucchiaio fino a farla sciogliere e intiepidire e poi, aggiungerla al composto di yogurt. Mescolare con una spatola, montare gli altri 250 grammi di panna fresca insieme allo zucchero a velo e unire al composto di yogurt, un po’ alla volta, mescolando dal basso verso l’alto.

Unita tutta la panna, versare la metà del composto in uno stampo da plumcake e aggiungere anche un po’ di coulis, posizionandola al centro e lasciando uno spazio dal bordo.

Ricoprire con la crema rimasta e livellare la superficie. Sbriciolare i biscotti con le mani in maniera grossolana e ricoprire la base della mattonella, pressare con le mani e riporre in frigo, per far rassodare il tutto, per almeno tre ore.

Nel frattempo, trasferire i frutti di bosco rimasti in un contenitore dai bordi alti.

Frullare il tutto poi, trascorse le ore di riposo, la mattonella sarà solida e compatta. Con un coltellino, seguire il perimetro dello stampo e staccarla, poi posizionare sullo stampo un piatto da portata e capovolgere lo stampo per far scendere la mattonella.
Decorare con frutti di bosco, coulis e foglioline di menta.

Benedetta Giovannetti

Articoli simili

LA BELLEZZA NELL’ARTE DI ROBERTINO AISA

ROMA BAR SHOW

Terrecotte Sabine in Torri in Sabina