Involtini di crudo e cuori di carciofo

 Un secondo piatto gustoso e appetitoso che consente di variare il repertorio dei secondi a base di carne con tanto gusto e praticità. Facili e veloci sono un vero e proprio piatto jolly in grado di reinventare il solito taglio di carne. 

Ingredienti per 4 persone: 

1 vasetto di cuori di carciofo

400 grammi di fettine di manzo sottili

400 grammi di piselli 

60 grammi di prosciutto crudo

Olio extravergine di oliva

1 bicchiere di marsala

1 spicchio di scalogno

Brodo vegetale q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

Per prima cosa tagliare a spicchi i cuori di carciofo, poi ricoprite ogni fettina di manzo con una strisciolina di prosciutto crudo e aggiungete un pezzetto di cuori di carciofo poi arrotolateli per formare, uno a uno tanti piccoli involtini. 

Se non amate i cuori di carciofo sottolio potete prendere due carciofi normali mondateli ed eliminate le foglie più esterne e tagliando via le punte. Poi tagliateli in quattro e fateli cuocere a fiamma molto bassa, poi procedete come sopra…

In una padella antiaderente scaldate due cucchiai di olio extravergine di oliva e cuocete la carne per qualche minuto, coprendola a metà cottura con un bicchiere di marsala e un pizzico di sale. 

Nel frattempo cuocete i piselli in un tegame con uno spicchio di scalogno intero da togliere a fine cottura, insaporite con dell’olio extravergine e un bicchiere di brodo vegetale. Poi una volta cotti con l’aiuto di un frullatore riduceteli in purea. 

Servite gli involtini sulla purea così composta e completate il tutto con un filo di Olio e con una macinata di pepe. 

Articoli simili

Gastronomia, ‘Pane e olio… a Teatro!’

Ha la forma della tradizionale pasta ma non contiene grano

Oro rosso dal passato: Imprenditorialità famigliare e biologica, l’Agricola Minafra