European Film Awards 2022: Annunciati i Premi d’Eccellenza

Il 23 novembre sono stati annunciati gli otto vincitori degli “Excellence Awards” degli “European Film
Awards 2022”. I vincitori delle categorie dedicate alle diverse arti e mestieri riceveranno i premi nel corso
della cerimonia di premiazione che si svolgerà il 10 dicembre a Reykjavík.
I vincitori sono stati scelti da una giuria speciale di otto membri composta dai seguenti rappresentanti delle
diverse arti e mestieri: Henrich Borarós (scenografo, Repubblica Ceca), Pascal Capitolin (sound designer,
Francia), Jaime Cebrian (supervisore degli Effetti Visivi, Spagna), Charlotte Chang (truccatrice e
parrucchiera, Germania), Christina Georgiou (compositore, Cipro), Magdalena Labuz (costumista,
Lussemburgo), Sarah McTeigue (montatrice, Irlanda/Italia) e Nathalie Pitters (direttore della fotografia,
Regno Unito).
Qui di seguito l’elenco completo dei vincitori per ogni categoria degli Excellent Awards:
European Cinematography: Kate McCullough per “The Quiet Girl” (Irlanda);
European Editing: Özcan Vardar e Eytan İpeker per “Burning Days” (Turchia, Francia, Germania, Olanda,
Grecia);
European Production Design: Jim Clay per “Belfast” (Regno Unito);
European Costume Design: Charlotte Walter per “Belfast” (Regno Unito);
European Make-up & Hair: Heike Merker per “All Quiet on the Western Front” (Germania/Stati Uniti);
European Original Score: Paweł Mykietyn per “EO” (Polonia/Italia);
European Sound: Simone Paolo Olivero, Paolo Benvenuti, Benni Atria, Marco Saitta, Ansgar Frerich e
Florian Holzner per “Il buco” (Italia/Germania/Francia);
European Visual Effects: Frank Petzold, Viktor Müller e Markus Frank per “All Quiet on the Western Front”.
Yami

Articoli simili

Fernanda: impegno civile e culturale

Workshop nella Biblioteca Macchi di Ameno

Cultura, il digitale nella società