Cultura: nasce il MUSeo internazionale in progress Arte Territorio

Obiettivo della realtà museale è quello di promuovere le eccellenze delle località italiane e la storia dei luoghi.Tutto inizierà venerdì 25 giugno 2021, presso il Belvedere Alice Bel Colle ad Alessandria, in Piemonte, e si concluderà il 27 giugno 2021. È previsto un ricco programma di avvenimenti, con personalità d’eccezione

Cultura e territorio sono valorizzati dal MUSeo internazionale in progress Arte Territorio. L’obiettivo principale della realtà museale è quello di promuovere le eccellenze delle località italiane e la storia dei luoghi.
Tutto inizierà venerdì 25 giugno 2021, presso il Belvedere Alice Bel Colle ad Alessandria, in Piemonte, e si concluderà il 27 giugno 2021.
È previsto un ricco programma di avvenimenti con personalità d’eccezione.

Il Museo vuole essere il punto di incontro per sviluppare le potenzialità legate alla diffusione dell’arte come sistema di vita, senza dimenticare di aumentare la visibilità delle testimonianze culturali presenti nelle località, al fine di incentivare l’economia e il turismo.
Se l’enoturismo sfrutta il vino come risorsa culturale, per diffondere la conoscenza delle città e dei luoghi, il museo è pensato come una costellazione che lega le nuove realtà alle precedenti, diffuse grazie al progetto ARTOUR-O il MUST, in Italia e all’estero.

Alice Bel Colle, nel cuore del Monferrato – Patrimonio Unesco – è aperto all’arte contemporanea in luoghi differenti: pubblici e privati, all’interno; all’aperto, in loco e fuori le mura.
Questo evento sottolinea la natura in progress del MUSiAT, aperto il 3 ottobre 2020, e ribadita nel mese di aprile 2021, dall’apertura del primo Presidio d’Arte del MUSiAT: la Farmacia di Via Roma della Dott. Ilaria Priano, a Genova.
Al prossimo incontro di giugno, saranno presenti personalità di rilievo sia a livello locale sia nazionale e internazionale.
L’iniziativa è gratuita e fruibile al pubblico. Per rispettare le normative vigenti in materia di sicurezza e salute, legate all’emergenza sanitaria del Covid 19, alcuni avvenimenti potrebbero essere a numero limitato e/o prenotazione obbligatoria.

Ospiti d’onore
Sono diverse le personalità che interverranno: Alba Cappellieri – Prof. Arch. Politecnico di Milano e Fondatore Museo del Gioiello di Vicenza e Alessia Cotta Ramusino -Ambasciatore Unicef, musicista e compositrice; Arch. Gianfranco Martino – Sindaco del Comune di Alice Bel Colle, con il Comitato Promotore: Micaela Boido, Antonio Brusco, Carlotta Brusco, Annalisa Cirio, Alfredo Leardi, Gian Piero Lucchetta, Augusto Minoja, Giuseppe Pallavicini, Stefano Ricagno, Claudio Roffredo e Avv. Antonietta Buonocore Papaioannu – Presidente di Ellequadro Documenti A.C. Genova; Arch. Tiziana Leopizzi – Project Leader e AGW, Progetto, organizzazione e coordinamento, raccolta dati, progetto editoriale, segreteria organizzativa, rapporti con le Istituzioni, organizzazione tecnica, traduzioni, fundraising, logistica, layout e selezione opere, catalogo 2020/21.

Lo Staff: arch. Giulia Giglio, grafica e progetti, Giuliana Giribaldi, Maria Adele Fornasier, Luca Giuntini, Any e Jenny Flores Guevara.

Info
Ellequadro Documenti – ellequadro@me.com – tel. +39 3483358530
Comune di Alice Bel Colle – info@comune.alicebelcolle.al.it – tel. +39 0144 74104

Francesco Fravolini

Articoli simili

I vincitori dei Melon Music Awards 2022

Se devi dire una bugia dilla grossa

‘Magna Graecia Experience’ incontra i giovani