Bonsai: il nuovo album di Chiara Galiazzo esce il 3 luglio

A più di un anno dal primo singolo “Pioggia viola” esce finalmente il nuovo album di Chiara GaliazzoBonsai (come fare le cose grandi in piccolo)“. Il disco uscirà il prossimo 3 luglio e sarà il quarto pubblicato dall’artista veneta, vincitrice della sesta edizione di X-factor nel 2012. Tra gli autori dei brani, oltre alla stessa Chiara figurano Mahmood, Cheope e Federica Abbate. “Bonsai” esce 3 anni dopo il precedente “Nessun posto è casa mia”. E’ stato annunciato come un lungo viaggio per il mondo, dove le varie canzoni rappresentano una determinata tappa del percorso: da “Honolulu” al nuovo singolo, uscito lo scorso 19 giugno, “Non avevano ragione i Maya” che rappresenta il Messico. Tappe intermedie sono state l’Islanda del video di “L‘ultima canzone del mondo” e il Giappone di “Bambola daruma“, altri singoli pubblicati negli scorsi mesi. Gli altri 5 brani contenuti nell’album sono:

“Kamikaze”
“Ci Siamo Persi”
“Non Faccio Niente (Per Dimenticarti)”
“La Vita Che Si Voleva”
“Pioggia Viola” feat. J-Ax.

Il sottotitolo dell’album, “come fare le cose grandi in piccolo”, rappresenta invece la cura e la pazienza nel realizzare i propri progetti.
In tempi di distanziamento sociale, la promozione degli album non può essere uguale a prima, con firmacopie e concerti live con i fan: così per presentare “Bonsai” Chiara Galiazzo ha creato un evento speciale per il 10 luglio: un “visual instore”, una specie di firmacopie virtuale in diretta web, a cui potranno partecipare coloro che avranno acquistato o prenotato l’album sugli store digitali. Si potrà così ascoltare un mini-concerto dell’artista, parlare con lei e ottenere anche un autografo virtuale.

Daniele Capello

Articoli simili

Sistema di soccorso in emergenza e urgenza: serve istituzionalizzare la figura del soccorritore

Sorrentino: le sale cinematografiche hanno bisogno di noi

60 anni fa iniziava la carriera di Mia Martini