L’Anatra marmorizzata protagonista di un nuovo progetto di tutela in Italia

L’ Anatra marmorizzata (Marmaronetta angustirostris) è un uccello appartenente alla Famiglia degli Anatidae. È una delle anatre più rare in Italia dove nidifica dal 2000 con 1-3 coppie in Sicilia. Sono occasionali le osservazioni nelle altre regioni, spesso di individui di dubbia origine selvatica, essendo spesso allevata in cattività e potenzialmente aufuga. Alla fine del XIX secolo nidificava anche in Toscana, a Massaciuccoli, mentre negli anni ’90 un progetto di reintroduzione nelle regioni meridionali è probabilmente alla base di alcune osservazioni in quel periodo. In Europa le ultime stime di Birdlife International del 2015 indicano 25-120 coppie principalmente in Spagna e Turchia. Pertanto è considerata “Specie prioritaria” secondo l’Allegato 1 della Direttiva Uccelli dell’Unione Europea.

Proprio dal limitato areale italiano sta partendo un progetto dedicato a questa specie: “LIFE Marbled duck PSSO“, finanziato dall’Unione Europea e gestito dalla Fondazione Stiftung Pro Artenvielfalt, con il supporto di ISPRA, Ministero dell’Ambiente, Regione Sicilia e Generalitat valenciana. Il progetto si svolgerà principalmente nell’area dei Pantani della Sicilia sudorientale, gestiti dall‘associazione tedesca di cui abbiamo già parlato e riguarderà a cascata anche altre tre specie che frequentano l’area: la Moretta tabaccata, il Tarabusino e il Pollo sultano. Sono previsti interventi di ripristino e rinaturalizzazione di aree umide per ampliare la popolazione attuale di Anatra marmorizzata, in modo da ampliare l’areale anche alle regioni vicine, Calabria, Puglia, Basilicata, Sardegna e Campania. Verranno anche rilasciati, nei prossimi tre anni, 70 individui cresciuti in un centro specializzato spagnolo, che verranno inanellati e dotati di rilevatori GPS per studiarne gli spostamenti.

Per approfondire: https://www.lifemarbledduck.eu/

Foto: Dave Leeming (da Flickr; licenza CC BY 2.0)

Daniele Capello

Articoli simili

La lunga migrazione delle Anguille

Viaggio tra gli svassi: Svasso piccolo, cornuto e Tuffetto

Il castello degli orrori di Holmes