A Fabrica di Roma c’è la Sagra della Pecora

La X edizione dell’iniziativa folkloristica si svolge a pochi passi da Roma. Gli stand gastronomici sono nella Piazza Madre Teresa di Calcutta, Località Vallette (Piazza Mercato). A seguire, musica dal vivo. Si tratta del Comitato dei Festeggiamenti dei SS. Matteo e Giustino con lo scopo di rinnovare la formula che associa a una molteplice proposta gastronomica a tema intrattenimenti di musica dal vivo.

La Sagra della Pecora di Fabrica di Roma compie dieci anni. Sono previsti diversi festeggiamenti per salutare con allegria questo importante traguardo culturale e folkloristico che sottolinea la particolarità del territorio.

Obiettivo principale dell’iniziativa è quello di promuovere una delle prelibatezze del luogo, in sei giorni: gli ultimi due fine settimana di agosto.

Il folklore è espressione di cultura locale e deve essere valorizzato, per dare visibilità alle particolarità provenienti dal territorio.

La manifestazione inizia nella piazza principale del Mercato, (piazza madre Teresa di Calcutta, località Vallette), ai piedi del centro storico di Fabrica.

Sono il Comitato dei Festeggiamenti dei SS. Matteo e Giustino, ente organizzatore dell’iniziativa, insieme all’Assessorato alla Cultura del Comune di Fabrica di Roma, a rinnovare la formula che associa a una molteplice proposta gastronomica a tema intrattenimenti di musica dal vivo.

Il programma
Le novità della Sagra sono le polpette di pecora al sugo e le costolette fritte, che compongono il ricco menu (alla carta e a scelta dei commensali) insieme alle classiche proposte quali: il maxi antipasto del pastore, gli gnocchi al castrato e all’amatriciana, i ravioli di pecora la pecora alla brace, le salsicce di maiale e di pecora e i più rinomati.

Il menu
Maxi antipasto del pastore, gnocchi al castrato e all’amatriciana, ravioli di Pecora, polpette di pecora al sugo e costolette fritte, pecora alla brace, salsicce di maiale e di pecora, arrosticini, cicoria, patatine fritte, tiramisù, torta ricotta e pera, cocomero.

Info
366 2356728 – scaren_78@yahoo.it.
L’ingresso alla manifestazione è gratuito, previa presentazione del green pass o tampone effettuato 48 ore prima.
Pagina FB

Francesco Fravolini

Articoli simili

I vincitori dei Melon Music Awards 2022

Se devi dire una bugia dilla grossa

‘Magna Graecia Experience’ incontra i giovani